!-- Facebook Pixel Code -->

Hotel Bellaria - Family Hotel Rimini - Hotel Igea Marina - Hotel Rimini 4 stelle

Blu Suite Hotel

Chiama Email Prenota

Estate e Riviera Romagnola. Un grande classico delle vacanze. Ma che certamente non richiama alla mente atmosfere di tranquillità e relax. E so bene quanto la tranquillità sia importante per gli ospiti del Blu Suite. Infatti me lo chiedono spesso: “Katia, nel tuo hotel si sta benissimo, ma se volessi uscire? Cosa mi consigli di fare per evitare ressa e caos?

Ecco che in questo caldo mese di luglio vi propongo la mia personale guida a:
“Dove trovare pace e tranquillità nella riviera romagnola nel pieno della stagione turistica” 

Mare 

Ok, il mare di Rimini non è il mare della Sardegna. E questo si sa. Ma in quanto a servizi siamo imbattibili. Io consiglio sempre di rimanere sulla spiaggia dell’hotel. È uno dei pochissimi casi di “spiaggia privata” dove possono accedere solo gli ospiti dell’hotel, quindi si sta belli comodi, non ci sono file interminabili di lettini e non c’è il rischio di perdere i bambini. Troverete giochi, docce e il beach bar. 

Il Parco del Gelso 

A un paio di chilometri dall’hotel si trova un grande parco verde di circa 40 ettari con un laghetto artificiale ricavato da un ex cava di sabbia dove si può anche pescare. È un posto perfetto per una passeggiata all’aria aperta, anche per chi vuole correre o dedicarsi allo sport: c’è infatti un area attrezzata con attrezzi di fitness. Per i bambini c’è un area dedicata con giochi e riproduzioni di animali preistorici a grandezza naturale. 

Una gita in barca 

Una bella idea per un pomeriggio diverso è una gita in barca lungo la costa adriatica. Dal vicino porticciolo di Bellaria ci si può imbarcare per mini-crociere panoramiche con aperitivo o cena a bordo.  Chiedete in reception per gli itinerari e orari aggiornati! 

Oppure è anche possibile noleggiare una barca privata, con o senza skipper, per una gita nelle baie più belle della costa. 

Un po’ di sport acquatici…

A 400 metri di distanza dall’hotel si trova un circolo nautico dove è possibile prendere lezioni e praticare vela, pesca sportiva e sup (una specie di surf che si fa in piedi sulla tavola, aiutati da un remo). 

Gite fuori porta 

Rimini e la riviera non sono solo lungomare e spiagge. Ai miei ospiti consiglio sempre di spingersi lontano dalla costa per scoprire luoghi poco ti dicconosciuti e quieti. 

Il centro storico di Rimini 

Il centro di Rimini non è lungo la costa, ma più verso l’interno: ci si arriva oltrepassando il Ponte di Tiberio e ci si ritrova immersi in un’atmosfera completamente diversa dal lungomare. Palazzi storici, chiese medievali: da non perdere il Tempio Malatestiano (la cattedrale di Rimini), la domus romana del chirurgo e il Cinema Fulgor, il cinema protagonista della vita e delle opere di Federico Fellini. 

Una passeggiata serale nel centro storico di Rimini, tra i murales che ricordano le opere di Fellini è sempre un’esperienza piacevole! 

 

Borgo Santarcangelo di Romagna 

Santarcangelo è un borgo medievale a dieci minuti di auto dal Blu Suite Hotel. Si trova in cima a una collina ed è un luogo di atmosfera e poesia…

Qui nelle calde giornate estive è sempre piacevole un’escursione nelle fresche grotte tufacee: un percorso scavato nell’argilla e nell’arenaria di circa 5-6 km. Nel Medioevo erano usati come cantine per il Sangiovese, durante la seconda guerra mondiale come rifugi. 

Dopo la visita alle grotte potete passeggiare per il centro del paese e magari cenare in uno degli ottimi ristoranti del borgo. 

Verucchio e la Val Marecchia

Per una passeggiata in bici invece consiglio sempre il percorso ciclabile che parte da Rimini e arriva a  Novafeltria lungo le sponde del fiume Mrecchia. È un tratto pianeggiante lungo 35 km che può essere fatto anche con le bici elettriche noleggiate in hotel. 

Durante il percorso da visitare c’è la Rocca Malatestiana o Rocca del Sasso, una delle più grandi e meglio conservate della signoria, intorno c’è un borgo medievale perfettamente conservato. Vale la pena fermarsi anche per una visita al Museo Etrusco dove sono esposti ritrovamenti risalenti alla prima età del ferro. 

Montebello e il Castello di Azzurrina 

Un’altra gita piacevole da fare sulle colline dell’entroterra romagnolo è sulle colline di Montebello, alla scoperta del “Castello di Azzurrina” 

Il castello ha origini medievali e deve la sua notorietà alla leggenda di Azzurrina: una bambina nata albina che i genitori nascosero nel castello, per proteggerla dalla superstizione dell’epoca. La bambina scomparve nelle cantine del castello il 21 giugno, al solstizio d’estate, durante un temporale. Da allora si dice che ogni anno, in questa data, nel castello si sentano le risate di una bambina. 

Al di là delle leggende, la visita al castello e alla sua rocca è sempre una piacevole escursione, immersi nelle quiete. Vengono organizzate anche visite guidate, sia di giorno che di sera. 

La SPA del Blu Suite 

E poi ovviamente c’è il rifugio per eccellenza: la spa del Blu Suite Hotel. È l’unica area del nostro hotel dove è vietato l’ingresso ai bambini: c’è la piscina idromassaggio, il bagno turco, la bio-sauna e un’area relax con lettini acqua, piano caldo in ardesia, tisane, frutta secca e frutta di stagione. Troverai anche una piccola biblioteca e un app per leggere diverse riviste sull’iPad. 

Un posto dove tra la luce soffuse e il profumo degli olii essenziali regna la quite più assoluta. E può essere anche prenotato per un uso privato! 

Queste sono solo alcune idee… poi chiedete pure a me! Sarà felice di condividere con voi tutti i luoghi del cuore di questa splendida e accogliente terra che è la Romagna!